Viaggiare in Indonesia, Bali

Le alternative per l’avventura sono numerose in questo vasto e colorato arcipelago dove i migliori aromi speziati del sud est asiatico si intrecciano. Inebrianti profumi, vividi colori, paesaggi spettacolari e culture differenti si uniscono fino a travolgere i vostri sensi.

Distribuita lungo l’equatore  per 5000km, l’Indonesia comprende più di 17.000 isole, i due terzi delle quali sono riccamente popolate.

In Indonesia le città sono in costante stato di evoluzione urbana, dove una densa popolazione e la tecnologia vivono in frenetica simbiosi. Ma la maggior parte del territorio rimane inesplorato, nascondendo una ricchezza di culture e una miriade di paesaggi pittoreschi.

Bali è l’isola più famosa dell’arcipelago dell’Indonesia. Punteggiata da piccoli villaggi caratteristici, dove vulcani fumanti troneggiano su campi rigogliosi, spiagge idilliache e scogliere mozzafiato.

Bali è l’isola perfetta per una vacanza di relax. Godetevi un momento di pace assoluta in Pura Ulun Danu Bratan, un tempio indù-buddista dedicato alla dea delle acque, assaporate i piatti tipici della cucina balinese, esplorate il mondo subacqueo del Barat National Park e conquistate le pendici del Monte Batur. Fatevi avvolgere dal calore delle persone, dai loro costumi ornati e dalla loro accoglienza tipica della bellezza di Bali.

Per chi ama la natura, l’Indonesia offre molte possibilità di vivere a stretto contatto con essa. Dai piccoli tarsi (i piccoli primati dalla coda lunghissima) ai grandi elefanti, la varietà di animali in Indonesia è davvero fenomenale.

Nel 2006 la scoperta di una specie mai vista di fauna selvatica nella catena montuosa del Foja, ha sottolineato quanto sia ricco questo ambiente naturale.

Essendo un arcipelago all’altezza dell’equatore, l’Indonesia tende ad avere un clima abbastanza uniforme per tutto il periodo dell’anno. Anziché quattro stagioni, ce ne sono solamente due, umida e secca, senza estremi di caldo o freddo.

In molte parti dell’Indonesia il periodo delle piogge cade tra ottobre e aprile, mentre la stagione secca tra maggio e settembre. La pioggia tende ad arrivare in improvvisi acquazzoni tropicali, ma può anche piovere ininterrottamente per giorni. Quindi un viaggio in Indonesia è consigliato nella stagione secca.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *