Vacanze a Capo Verde, isole vulcaniche Santo Antão

L’arcipelago di Capo Verde è composto da un grappolo di isole vulcaniche. Si presentano alternando colline aride a distese di vegetazione lussureggiante.

Capo Verde posto a poco più di 500 km dalle coste senegalesi fornisce ottime località per fare immersioni, grazie ai ricchi fondali, mentre nell’entroterra escursioni a piedi.

La vita notturna è animata, ma non mancano posti tranquilli in cui appartarsi. Gli abitanti delle isole hanno origini africane, portoghesi, mediterranee e latino-americane, ma si può sintetizzare il tutto con “cabo”.

Le numerose isole di Capo Verde regalano uno dei posti migliori per un trekking piacevole, in particolar modo nell’entroterra dell’isola di Santo Antão, immersi nel verde collinare.

L’itinerario più interessante è quello che sale sul monte Ribeira Grande, circa 10 km a sud del villaggio di Ribeira Grande, sulla costa nord-orientale. Altri itinerari si possono compiere sulle isole di Brava e São Vicente differenziando difficoltà e durata.

A Santo Antão, invece, situata poco più a nord di São Vicente, l’isola più verde dell’arcipelago, si può godere maggiormente di una rigogliosa vegetazione con verdi colline che aspettano gli escursionisti amanti della natura.

Tre voli a settimana collegano Santo Antão con Mindelo (a São Vicente); da qui si può prendere la coincidenza per Praia.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *